Associazione Sanatan Dharma Babaji

Non fermatevi alle apparenze. Channeling 09-02-2015

Non fermatevi alle apparenze. Channeling 09-02-2015

Feb 9, 2015

20150206_061304-1

 

L’entità comunicante si è presentata con il nome: Shrī Babaji Mahāvatār

 

“Tutti voi intimamente sapete che qualcosa sta cambiando. Sentite che è diverso dalle altre volte. Preparatevi, perché ciò che avvertite sta accadendo proprio ora, sotto i vostri occhi, in questo momento dell’universo. Riorientate la vostra scala di valori. Mettete ai primi posti ciò che per voi conta realmente e non solo ciò che pensate di desiderare. Non sempre ciò che è amaro fa male e non sempre ciò che è dolce fa bene. La realtà intorno a voi sta cambiando, osservatela con occhi nuovi, osservate quanto si modifica, osservate come si modifica. Non fermatevi alle apparenze, siate pronti a tornare sui vostri passi se necessario, siate pronti a vedere il bene laddove prima vedevate il male e il male dove prima vedevate il bene. Non siate superficiali nel ricalibrare la vostra scala di valori. Non delegate gli altri per questo, solo voi potete parlare alla vostra anima. Se avete bisogno di tempo prendetevelo. Per le cose importanti bisogna sempre trovare il tempo. Ma non temporeggiate, non c’è più spazio per questo. Non prendete come riferimenti coloro che vivono immersi in quella stessa illusione la cui azione si sta concludendo e che si sta ritirando dal mondo. Guardate all’essenza delle cose, come delle persone. Domandatevi se in ciò che fate, in ciò che vedete, nell’aria intorno a voi e dentro di voi c’è l’amore, quello vero e poi chiedetevi cosa sareste disposti a fare per proteggere questo amore. Chi ama spiritualmente non è mai stanco e non conosce la noia. Chi è sempre stanco o si annoia facilmente è perché non ama abbastanza. Più ami e più l’energia dell’amore ti ricarica in uno scambio e in un ricircolo continuo. Meno ami e più l’energia ti abbandona e con lei si spegne la fiamma della gioia e della speranza. L’amore è l’unico dono che una volta elargito si moltiplica cento, mille, milioni di volte. Non pensate di aver già capito tutto, ciò che avete visto è soltanto la fine e l’inizio. Ciò che credevate inutile e superato potrebbe servirvi ancora e ciò che pensavate fosse indispensabile potrebbe perdere ogni utilità. Siate forti, coraggiosi, alzate la testa quando dovete alzarla, ma abbassatela al momento giusto, ricordate che in alto, sopra di voi e intorno a voi c’è sempre Dio, a ricordarvi il vostro ruolo in questo universo. Forza ed umiltà siano sorelle inseparabili. Questo vi permetterà di essere voi stessi senza temere niente, neanche il vento della trasformazione che sta soffiando sul mondo. Non cercate troppo lontano da voi, ciò che sentite di più familiare e intimo è il punto di partenza da cui comincerà tutto, dove ad attendervi troverete Dio e il vostro maestro. Perché Dio è vero, Dio è semplice, Dio ama…
Om Namah Shivay.”

 

Tratto dal libro “L’amore e la fine dei tempi” di Giuseppe Montalbano (Jāriyama), (messaggio n. 7, capitolo 3, ottava sezione), acquistabile in formato cartaceo alla pagina “Shop” del presente sito oppure in formato elettronico su Amazon Store, Google Play Store, Apple iBook Store (iTunes), Kobo Store. Per qualsiasi informazione scrivere a info@sanatandharma.it

 

© Copyright. Tutti i diritti sono riservati

Leave a Reply

CATEGORIE

English EN French FR German DE Italian IT Spanish ES